Menu

Collezioni / BASE GHISA

BASE GHISA

Lampade

Design: Luigi Caccia Dominioni, 1953

La lampada Base Ghisa è uno degli oggetti più essenziali e puri di Luigi Caccia Dominioni. Questa lampada da tavolo è ridotta ai minimi termini, anche nel nome, che indica semplicemente uno degli elementi strutturali.

Si tratta di un oggetto domestico discreto, una piccola ma fondamentale presenza. E a Milano - città natale di Caccia Dominioni - “ghisa” è anche il soprannome che veniva dato affettuosamente ai vigili urbani, proprio per il loro austero copricapo scuro. Siamo di fronte a un progetto di pura geometria, quasi astratto, tutto dedicato alla funzione, proprio dalla pesante base sembra partire un gioco di angoli e inclinazioni che fanno quasi fluttuare tutta la struttura, in un sapiente gioco di equilibri sottilissimi resi possibili dalla solidità dei materiali. Base Ghisa è accomunata alla sorella maggiore Monachella dalla forma del paralume, elegante e inclinato con grazia, che nasconde la lampadina e impedisce sapientemente di farsi accecare dalla luce diretta, ma che garantisce un cono di luce ampio e avvolgente nonostante le dimensioni ridotte della lampada. Il colore scuro fa sì che la lampada scompaia nella stanza buia, lasciando la luce come vera e unica protagonista dell’ambiente.

SCHEDA PRODOTTO

BASE GHISA

pdf

122,7 KB

download

DATI TECNICI

Lampada da tavolo

D_LP2 [Download]

Asta

ottone o ottone cromato

Riflettore scorrevole

alluminio verniciato

Basamento

ghisa verniciata

Puntale

feltro

FINITURE

Metalli

0055N

Verniciato nero

0580T

Finitura ottone

0600C

Finitura cromata

0799M

Finitura grigio metallizzato

Download

2D_DWG_BASE GHISA

zip

52,2 KB

3D_3DS_BASE GHISA

zip

1,5 MB

3D_DWG_BASE GHISA

zip

2,5 MB

3D_OBJ_BASE GHISA

zip

3,2 MB

AZUCENA_CATALOGO_2018

zip

2,3 MB