Menu

Collezioni / CAVALLETTO

CAVALLETTO

Tavoli

Design: Luigi Caccia Dominioni, 1947

Cavalletto è un tavolo disegnato da Caccia Dominioni per la casa dove era andato ad abitare dopo il matrimonio nel 1941. L’architetto ne era così soddisfatto da portarlo con sé nei successivi spostamenti di indirizzo e nel 1948 entra nel catalogo Azucena.

Si tratta di un tavolo talmente essenziale da sembrare una semplice struttura, oppure un disegno che si è materializzato per magia dallo schizzo su un foglio. Non per caso l’ispirazione è arrivata pensando ai cavalletti sui quali disegnava al Politecnico di Milano, quando studiava e realizzava i suoi primi progetti. In questo oggetto troviamo tutti gli elementi chiave del design di Luigi Caccia Dominioni: la sofisticazione delle curve, il rigore delle linee rette, il dialogo con la committenza, la facilità d’uso, la semplicità che combatte il banale, il minimalismo che non sottrae ma aggiunge bellezza. Estremamente equilibrato e dalle proporzioni senza tempo, Cavalletto non dimostra la sua età, anzi, si conferma come un grande classico contemporaneo che attraversa indenne i decenni e si propone come vero e proprio must per il design di domani.

SCHEDA PRODOTTO

CAVALLETTO

pdf

298,7 KB

download

DATI TECNICI

Tavoli ovali

D_TV1 [Download]

D_TV2 [Download]

Piano

fibra di legno MDF laccata o marmo con finitura poliestere

Basamento

acciaio verniciato

Puntali

materiale plastico

FINITURE

Laccati lucidi

1006L

Grigio antracite lucido

3764L

Nero lucido

4002L

Verde inglese lucido

7003L

Rosso cina lucido

8004L

Blu marino lucido

Marmi

0184P

Marmo bianco Calacatta lucido

Metalli

0580T

Finitura ottone

0600C

Finitura cromata

0905B

Finitura bronzata

Download

2D_DWG_CAVALLETTO

zip

143,0 KB

AZUCENA_CATALOGO_2018

zip

2,3 MB

PRODOTTI CORRELATI